Tipo di pelle e abbronzatura: What You Need to Know

È un fatto abbastanza ben noto che la tua pelle è il più grande organo del tuo corpo, ma sapevi che la tua pelle compone un whopping 16% della tua massa corporea? La tua pelle è lì a fare molto di più che farti apparire bene, e la sua importanza non può essere sovrastata.

Tutto ciò che diceva, tendiamo a dare per scontato, ipotizzando che sia più resistente contro il danno solare di quanto non sia davvero. Anche con tutti gli avvertimi a schiaffi sulla crema solare, è facile essere troppo fiduciosi sulla capacità della nostra pelle di affrontare quei raggi gloriosi.

Ma solo quanto è suscettibile la tua pelle al danno da sole? Beh, questo dipende. In primo luogo, è importante dire che tutta la pelle - indipendentemente dalla quantità di melanina che contiene - è a rischio di danni da sole. C'è un fraintendimento che i toni della pelle più scuri non hanno bisogno di preoccuparsi di proteggere la loro pelle dai raggi UV. Mentre qualcuno con la pelle più scura potrebbe non essere come ad alto un rischio di gravi danni da sole come la loro giusta controparte della pelle, il rischio esiste ancora ed è importante proteggerlo.

Ovviamente coloro che sono più sensibili al sole devono prendere misure extra per proteggersi. Quando si valutano la sensibilità di una persona al sole, e il loro potenziale per gravi danni dai raggi UV, gli esperti di skincare utilizzano un sistema di rating speciale chiamato Fitzpatrick Scale.

Cosa è il Fitzpatrick Scale?

Il Fitzpatrick Scale è uno strumento che dermatologi e altri esperti utilizzano per cucire la tolleranza di una persona al sole misurando la quantità di pigmento nella loro pelle. Il Fitzpatrick Scale prende in esame anche fattori genetici che potrebbero influenzare la suscettibilità di una persona al danno da sole.

Il Fitzpatrick Scale è stato fondato nel 1975 da Thomas B. Fitzpatrick ed è ancora utilizzato quasi mezzo secolo dopo dalle industrie dermatologiche e cosmetiche. La scala Fitzpatrick ottiene anche un cenno dalla FDA, che utilizza il sistema come base per classificare i livelli SPF nella crema solare.

Il Fitzpatrick Scale utilizza una serie di domande per determinare quali delle sei classificazioni di tipi di pelle una persona cade. Una rapida ricerca su Google vi terra ' molteplici risultati che portano al questionario ufficiale, che potrete quindi rispondere, calcolare il vostro punteggio e determinare il vostro tipo di pelle di sensibilità al sole. Tuttavia, i risultati tendono ad essere più accurati quando il test viene effettuato da un professionista, facendo valere una visita al dermatologo per una valutazione accurata e un piano per la protezione del sole.

I Fitzpatrick Skin Tipi - Quali Sei?

Ci sono sei tipi di pelle elencati nel Fitzpatrick Scale. Spaziano dalla pelle di tipo uno alla pelle di tipo sei.

Tipo di pelle 1: Pelle leggera, pallida o avorio che brucia sempre quando esposta al sole, ma raramente - se mai - tans. Le persone con questo tipo di pelle possono avere capelli e occhi più leggeri ed essere inclini a frecciate. Questo tipo di pelle è anche a uno dei più alti rischi di sviluppare il melanoma a causa dell'esposizione al sole, quindi se questa è la vostra categoria assicurati di indossare sempre un SPF di almeno 30, indossare indumenti protettivi quando fuori al sole per lunghi periodi di tempo, e cercare di evitare il sole nelle ore di punta.

Tipo di pelle 2: Non c'è una quantità enorme di differenza tra la pelle di tipo 1 e il tipo di pelle 2 in termini di come la pelle reagisce ai raggi UV. Le persone con pelle di tipo 2 sono tipicamente bionde, con gli occhi azzurro, grigio o verde. La loro pelle è leggera, brucia velocemente e raramente tane.

Se cadi in questa categoria, schiaffi su SPF di 30 + prima di testa fuori e metti un cappello e altri indumenti protettivi se ti trovi fuori per qualsiasi quantità significativa di tempo. L'ombra è tua amica.

Tipo di pelle 3: Le persone che rientrano nella gamma di pelle di tipo 3 sotto il Fitzpatrick Scale hanno tipicamente fiato per i toni della pelle beige, con gli occhi che potrebbero essere nocciole o marrone chiaro, e i capelli che sono una bionda più scura al marrone chiaro.

Le persone in questa categoria sono ancora suscettibili di bruciare quando esposti al sole, ma la loro pelle può anche abbronzarsi in seguito. La prudenza con un SPF 30 o superiore è importante per proteggere la pelle, così come limitare l'esposizione esterna durante le ore di picco del sole tra le 10:00-4 p4.00.

Tipo di pelle 4: Questa persona tende ad avere un po 'più di melanina nella loro pelle, con un tono di pelle olivao o marrone chiaro. Gli occhi e i capelli sono di solito più scuri con la pelle di tipo 4, e questo tipo di pelle raramente lentiggini a causa dell'esposizione al sole. Una routine di applicazione di un SPF 30 o superiore prima di uscire è la chiave, come le persone con questo tipo di pelle potrebbe essere meno probabilità di realizzare immediatamente gli effetti del danno solare sulla loro pelle.

Tipo di pelle 5: Se sei un tipo di pelle di tipo 5, hai una buona dose di melanina nella tua pelle, e probabilmente hai un tono di pelle marrone scuro, così come i capelli e gli occhi marrone scuro. Ti sei quasi sempre assolto quando sei esposto al sole, e probabilmente non hai avuto una vera e propria scottatura solare in tutta la tua vita. Questo non significa che sei in chiaro, tuttavia. Anche i toni più scuri della pelle devono prendere precauzioni contro i danni UV indossando un SPF 30 quando si trascorre del tempo all'aperto.

Tipo di pelle 6: Quelli con la pelle di tipo 6 hanno la pelle più profondamente pigmentata, presentando con una tonalità marrone scuro a nerastro. Le persone con questo tipo di pelle abbronzatura rapidamente, anche se la loro pelle contiene tanta melanina che la concia potrebbe non essere immediatamente evidente.

Le persone con questo tipo di pelle non bruciano mai, ma dovrebbero comunque essere consapevoli dei potenziali danni che il sole sta causando la loro pelle. Melanoma non è così comune tra i tipi di pelle più scura, ma spesso più fatale in base al fatto che viene rilevato in una fase molto più tardi.

Proteggi la tua pelle ogni giorno

La scala Fitzpatrick è uno strumento incredibilmente utile per determinare i tipi di pelle e valutare il grado di danno che i raggi UV possono causare a un individuo. Indipendentemente da dove cadi sulla bilancia Fitzpatrick, prenditi cura della tua pelle e proteggila utilizzando prodotti naturali e delicati per la cura della pelle con un SPF integrato in loro. Un po 'di sole è una grande cosa, troppo può mettere a rischio di invecchiamento precoce e cancro della pelle. Non è un rischio che vale la pena correre, quindi sii intelligente quando ti godi quei raggi d'oro del sole.

Puoi anche saperne di più sul tuo tipo di pelle generale e sui migliori prodotti per la cura della pelle, Quiz sulla cura della pelle. Questo è un altro strumento utile per capire meglio la pelle e mantenerla al suo più sano e più bello.

 

 

Leave a comment

All comments are moderated before being published