La Bellezza di Yoga

che Cosa è lo Yoga? Questa è una domanda complessa, come lo yoga significa cose diverse per persone diverse. Tuttavia, da un punto di vista obiettivo, essenzialmente lo yoga è l'integrazione degli apparenti opposti per creare un intero. La parola "yoga" deriva dalla parola Sanscrita" yuj, che significa giogo o associare, spesso interpretato come unione, o la messa in comune delle cose, con particolare riferimento a mente, corpo e spirito.

Lo Yoga è nato in India, molto tempo fa, intorno al vi-v secolo A.C.. Sculture in pietra raffiguranti figure in pose di yoga sono stati trovati in siti archeologici della Valle dell'Indo, risalente a circa 5000 anni o più. In questi tempi antichi, lo yoga è stato utilizzato come un sistema per migliorare la libertà personale, di allungare la vita e di raggiungere un più elevato senso di auto-realizzazione, o lo stato di cui al Sanscrito come Samadhi. La tradizione dello yoga è stata tramandata da maestro ad allievo, su base individuale, attraverso insegnamenti orali e pratiche fisiche. Ciò che noi oggi conosciamo come lo yoga oggi è una raccolta di esperienze collettive di numerosi individui nell'arco di migliaia di anni.

Alcuni dei primi testi in materia di yoga sono stati creati in un periodo compreso fra il 2nd e 5th secolo a. C., da uno studioso di nome Patanjali, che ha scritto la maggior parte prevalente delle pratiche e delle teorie del suo tempo nel suo libro intitolato, Gli Yoga Sutra. Il sistema di yoga ha descritto si chiama “Ashtanga Yoga”, o le otto membra dello yoga (nota Ashtanga yoga si riferisce anche a una serie di fisico asana, che definiremo in seguito). Oggi, questo sistema è a volte indicato come “Yoga Classico” e più attuali forme di pratica deriva in qualche modo da questo sistema. Gli otto punti di Patanjali yoga filosofia sono:

  1. Yama: vincolo o astenersi dall'accaparramento, la menzogna, il furto e la violenza.
  2. Niyama: Osservanza, o di soddisfazione, di studio, di purezza, e di ricordo.
  3. Asana: esercizi Fisici o pose.
  4. Pranayama: Varie tecniche di respirazione.
  5. Pratyahara: Preparazione per la meditazione, chiamato “il ritiro dai sensi.”
  6. Dharana: Concentrazione, o la capacità di mantenere la mente su un determinato oggetto per un periodo di tempo.
  7. Dhyana: Meditazione pratica, essere in grado di concentrarsi su una sola cosa per un tempo prolungato.
  8. Samadhi: la realizzazione del Sé, la comprensione del vero sé.

Si pensa che lo yoga è arrivato in Occidente, in qualche momento durante la fine del 1800, ma è diventato ampiamente noto nel 1960, durante il periodo di un crescente interesse in tutte le cose Orientali. Con la sua prima introduzione negli Stati Uniti, lo yoga è stato per lo più visto come una strana pratica new age, spesso legate alle hippie e delle culture alternative. Come è passato il tempo, però, lo yoga come una pratica fisica, disciplina mentale e anche un fenomeno di moda, è letteralmente esploso. Oggi i tipi di lezioni di yoga offerti sono infinite, come sono la salute aumentando sostiene di promesse, per non parlare di quanto è buono si può guardare nel vostro Lululemon pantaloni! La buona notizia è, se sei un dedicato quotidiana praticante, non hanno idea di cosa verso il basso cane significa, o di cadere da qualche parte nel mezzo, è possibile beneficiare di imparare di più su yoga e integrare nella vostra routine.

Mentre lo yoga filosofie come Patanjali otto arti, affascinante da esplorare, la maggior parte delle persone nel mondo Occidentale focus sul terzo arto, Asana, o pratica fisica. Le pose stabilito in lezioni di yoga sono chiamati Asana Yoga, che in realtà sono semplicemente diverse forme che noi facciamo con il nostro corpo. In generale, la pratica di queste pose è fatto per ottenere flessibilità, rafforzare i muscoli e calmare la mente. Anche se ci sono molti, molti diversi tipi di yoga asana, il tema dominante è quello di unire, e più spesso nella pratica fisica si riferisce alla mente e al corpo, attraverso il veicolo del respiro. Nella nostra società, raramente abbiamo messo molto pensiero in nostro respiro, avviene automaticamente dopo tutto, quindi perché preoccuparsi? Bene, la ricerca ha dimostrato che mettere più attenzione sul nostro respiro, riduce lo stress, abbassa la pressione sanguigna, allevia l'ansia e stimola anche la crescita del cervello, tra i molti altri vantaggi. Quasi qualsiasi tipo di yoga è partecipare si richiede di prestare attenzione al tuo respiro in una certa misura, di solito in relazione a movimenti e posizioni che state facendo con il vostro corpo.

Così, da dove cominciare? Nell'ambito della fisica Asana yoga pratica, ci sono diverse scuole o i tipi di yoga a partecipare. La maggior parte delle persone hanno familiarità con è un termine ombrello " Hatha-Yoga. Questo termine comprende varie forme si può avere sentito parlare prima: Vinyasa, Yin, Restauro, Iyengar, Kundalini, Bikram e Ashtanga, solo per citarne alcuni. A seconda del tipo di fisico, mentale e spirituale, è alla ricerca di uno o più di questi stili si può chiamare fuori. Descritto qui di seguito una breve descrizione di ciascuno, compreso che andrà a beneficio di più da ogni pratica:

Vinyasa: Un fluire dinamico forma di yoga che è altamente focalizzati sul collegamento del respiro con il movimento. Letteralmente il termine “Vinyasa” può anche essere definito come “il collega del movimento del corpo con il respiro.” Questo stile di yoga si connette pose insieme per creare una sequenza continua, di solito tra cui le transizioni attraverso una serie di movimenti, chiamati Saluti al Sole, che in realtà è un'altra definizione del termine “Vinyasa” in forma di sostantivo. A causa della natura dinamica di questo tipo di pratica, Vinyasa yoga sono spesso cardiovascolari e altamente aerobiche, grande per le persone che cercano di rafforzare e allungare i muscoli. Tuttavia, ci sono molti livelli di Vinyasa classi, i principianti dovrebbero aderire a livello di classi di partire per imparare le posizioni di base, prima di passare a una più rigorosa offerte.

Yin: Un ritmo più lento stile di yoga dove piano pose sono detenuti per lunghi periodi di tempo, in genere circa cinque minuti ciascuno con molto poco sforzo muscolare. Questo stile è più meditativo in natura e opere di coltivare la consapevolezza, interni silenzio e la pazienza. Le pose più spesso si trovano in Yin Yoga applicare stress moderato per il tessuto connettivo del corpo attraverso la loro lunga e costante detiene, allo scopo di aumentare la circolazione nelle articolazioni e migliorare la flessibilità. Queste pose colpiscono la parte inferiore del corpo, fianchi, bacino, cosce e inferiore della colonna vertebrale. Yin è consigliato per chi è alla ricerca di profondamente allungare i muscoli e rallentare una mente occupata.

Ristoratore: Questo tipo di yoga è molto simile a Yin che coinvolge soprattutto pavimento pone possedute per lunghi periodi di tempo, significava per calmare il sistema nervoso e guarire il corpo fisico. Restorative yoga viene spesso utilizzato per le persone riprendendo da un infortunio o di una malattia, come di solito incorpora l'uso di oggetti di scena, utili a consentire al professionista di mantenere l'equilibrio, mentre in pieno relax. Come Yin, questa forma di pratica dello yoga è consigliato per chi cerca di ottenere di più per la pace interiore e per aprire e curare stretto o feriti muscoli.

Iyengar: Iyengar Yoga è stato sviluppato e prende il nome da un maestro di nome B. K. S Iyengar e si concentra soprattutto intorno allineamento, il dettaglio e la precisione. Questo sistema di yoga comprende oltre 200 yoga asana e 14 diversi tipi di esercizi di respirazione, che vanno dall'inizio alla avanzati. Gli studenti si muovono sistematicamente e progressivamente attraverso le posture come il loro livello di abilità e la comprensione aumenta. Iyengar yoga è stato uno dei primi tipi di utilizzare oggetti di scena, come coperte, cinghie e blocchi per garantire l'allineamento è corretto e per ridurre al minimo il rischio di lesioni. Gli oggetti sono una componente chiave di questa forma di pratica e anche rendere facilmente accessibile a tutti, comprese le persone con limitata mobilità e la gamma di movimento.

Kundalini: Questa forma spirituale di pratica ruota attorno alla nozione di suo omonimo, Kundalini, che significa“spirituale energia o forza vitale che si trova alla base della spina dorsale, concettualizzato come una avvolto serpente.” La pratica di questo tipo di yoga è destinata a suscitare questa vita la forza a spirale di base e si muovono attraverso i sei chakra, situato su e giù per la lunghezza della colonna vertebrale, uscendo infine, attraverso il 7th chakra, situato alla sommità della testa. Questo processo si verifica principalmente attraverso il corpo energetico e affonda le sue radici più nella respirazione (Pranayama) tecniche e meditazioni, piuttosto che fisico asana. Questa forma di yoga è consigliato per coloro che cercano un'esperienza più spirituale, e per aprire canali di energia.

Bikram: Ampiamente conosciuto come l'originale “hot yoga, Bikram yoga è un 90 minuti di una serie di 26 posizioni e due esercizi di respirazione eseguita in una camera idealmente riscaldata a 104 gradi con il 40% di umidità. È stato sintetizzato da Bikram Choudhury, dal tradizionale di hatha yoga e pranayama, tecniche e diffuso inizio nel 1970. Questa forma di yoga vi farà sudare, grande! L'idea dietro l'condizioni altamente controllate è che le tossine vengono rilasciati attraverso la sudorazione eccessiva e il calore permette una più profonda di stretching muscoli per migliorare la flessibilità e aumentare la circolazione. Quando prendere in Bikram Yoga, è molto importante per rimanere ben idratata come si sono tenuti a perdere parecchi chili di acqua durante il corso di una classe. Questo tipo di yoga è consigliato se si sta cercando di perdere peso, disintossicarsi e ottenere in un allenamento bagnato.

Ashtanga: oltre a essere definito come l'otto membra dello yoga di Patanjali creato, pratica di Ashtanga yoga è uno stile di yoga popolare da K. Pattabhi Jois durante il 20esimo secolo. Questo stile include sei serie: la prima serie, la serie Intermedia, la serie Avanzata, e in tre varianti Avanzate della serie. Gli studenti di iniziare l'apprendimento della serie Principale, solitamente in uno stile chiamato Mysore, che è stato chiamato dopo la città di Mysore, in India, dove Pattabhi Jois ha insegnato. Questo stile coinvolge gli studenti di apprendimento posture uno per uno, ricordare e praticare nella stessa stanza, come gli altri, senza essere guidati da un insegnante. Il ruolo dell'insegnante è quello di guidare gli studenti e fornire assist in posture. In Mysore style, per gli studenti di tutti i livelli, sono in grado di praticare insieme. Questa forma di yoga è abbastanza fisico e la forza di base, ma anche accessibile per i principianti

Non importa quale stile si sceglie, uno dei più grandi benefici dello yoga è che quasi chiunque può praticare in qualche forma.  Non è necessario essere un atleta e non è necessaria alcuna attrezzatura costosa.  I principianti potrebbero voler iniziare prendendo una classe da un istruttore esperto, ma ci sono anche molti video e libri utili disponibili.  Inoltre, ci sono modifiche per ogni posa per ospitare qualsiasi livello di fitness o mobilità.  Una cosa bella di yoga è che è non competitivo e generalmente molto accogliente per tutti.  Nello stesso senso di molti altri regimi di esercizio, non ci sono limiti finché non li metti su te stesso.  Questo è vero anche più con lo yoga, come l'immenso potere della vostra mente entra in gioco più che con altre forme di esercizio.  Collegando consapevolmente il respiro al movimento, siete in grado di sfruttare veramente la vostra volontà interiore e accendere un fuoco dentro di voi potrebbe non essere esistito.

Come lo yoga è diventato sempre più popolare nella cultura mainstream, i suoi benefici di salute fisica e mentale sono ampiamente supportati dalla ricerca.  Secondo la Mayo Clinic, praticare lo yoga può ridurre lo stress, migliorare la forma fisica, e anche aiutare a gestire le condizioni croniche come malattie cardiache e ipertensione arteriosa.  Gli studi hanno anche dimostrato che lo yoga può ridurre i sintomi e migliorare la qualità della vita per gli individui affetti da depressione, dolore, ansia e insonnia.  Maggiore flessibilità, migliore equilibrio, e una migliore gamma di movimento sono alcuni dei cambiamenti più immediati che gli studenti nuovi allo yoga notare.  Questi payoff aiutano anche a ridurre il rischio di lesioni nelle attività sportive e quotidiane.

Una migliore postura è un altro risultato desiderabile della pratica dello yoga.  Molte pose sedute e in piedi migliorano la forza del nucleo, il che rende più facile stare in piedi dritto e allungare la colonna vertebrale.  Questo è particolarmente importante quando iniziamo ad invecchiare, dal momento che la colonna vertebrale tenderà naturalmente a curvare, causando una perdita di altezza nel tempo e un aumento di slouching.  Uno scopo primario dello yoga è quello di rafforzare i muscoli della schiena, che migliora la postura e aiuta a mantenere la colonna vertebrale in un migliore allineamento.

Se sei già un praticante di yoga o nuovo di zecca a questa antica forma di movimento, vale la pena incorporare una sorta di yoga nella vostra routine di esercizio. Si può solo scoprire che una volta che si inizia a sintonizzare più al tuo respiro e al tuo corpo, il senso di facilità e benessere che sperimenti ti renderà un credente.  Spero di vederti sul tappeto!

Leave a comment

All comments are moderated before being published