Quando e come esfoliare

Ti dedichi alla tua routine di cura della pelle. Detergi, tonifichi, idrati e non dimentichi mai la crema solare. Sai anche che l'esfoliazione è importante per eliminare quegli strati di pelle morta e rivitalizzare la tua carnagione, ma il "quando e come" dell'esfoliazione è sempre stato un po 'un mistero. Forse hai sentito opinioni contrastanti su quanto spesso esfoliare. Può essere un po 'frustrante, forse anche al punto da saltare del tutto questo importante passaggio della cura della pelle.

La conclusione è che l'esfoliazione, se eseguita correttamente, è incredibilmente benefica per la tua pelle. Rimuove tutta quella pelle secca e opaca dalla superficie per illuminare la carnagione, aumentare la circolazione e migliorare la salute e l'aspetto generale della pelle. È un passo importante in una routine di cura della pelle a tutto tondo da non perdere. La chiave è sapere quando e come usare l'esfoliazione per migliorare la salute della tua pelle.

Come dovresti esfoliare?

Se la parola esfoliazione ti fa venire in mente scrub abrasivi che lasciavano la tua pelle pulita ma anche un po 'ruvida, allora non sei solo. Quando gli esfolianti si fecero strada per la prima volta nel mercato mainstream della cura della pelle, la maggior parte di ciò che si poteva trovare includeva abrasivi duri come i semi di albicocca tritati. Questo è ciò che è noto come un esfoliante fisico, e mentre questo tipo di esfoliazione può essere buono per la tua pelle, l'abrasività di agenti come i semi di albicocca tritati non lo è.

Gli abrasivi aggressivi possono graffiare la superficie della pelle, il che rende la pelle più vulnerabile a infiammazioni, infezioni e può persino portare a un invecchiamento precoce se continui a usarli per un certo periodo di tempo. Tuttavia, ci sono esfolianti fisici che includono particelle più morbide e arrotondate che lucidano delicatamente la pelle e rimuovono le cellule morte della pelle senza danneggiare il tessuto delicato sotto la superficie. OZNaturals Bamboo Enzyme Facial Scrub è un buon esempio.

Insieme agli esfolianti fisici, ci sono anche prodotti che fanno il lavoro allentando la "colla" che trattiene le cellule morte della pelle in superficie. Questo è chiamato esfoliante chimico o enzimatico in base al tipo di ingrediente attivo utilizzato. Questi tipi di esfolianti sono ideali per la maggior parte dei tipi di pelle perché generalmente non irritano, almeno se usati correttamente.

Per quanto riguarda la domanda su quale tipo di esfoliante è meglio usare, la risposta dipende da alcuni fattori diversi. Ad esempio, il tuo tipo di pelle unico, gli altri componenti della tua routine di cura della pelle e la frequenza con cui usi l'esfoliante.

Con quale frequenza dovresti esfoliare?

L'esfoliazione troppo frequente può causare irritazione, ma esfoliare troppo raramente può lasciare la carnagione spenta e portare a problemi di pelle e invecchiamento precoce. Quindi, esattamente con quale frequenza dovresti esfoliare per ottenere risultati ottimali?

Se la tua pelle è normale e generalmente usi un esfoliante fisico, probabilmente due volte a settimana è l'ideale. Ma tieni presente che la pelle di ognuno è diversa e che ognuno di noi perde nel campo da gioco di 50 milioni di cellule della pelle ogni singolo giorno.

Il fatto è che, mentre letteralmente decine di milioni delle nostre cellule della pelle muoiono ogni giorno, non le perdiamo alla stessa velocità. Pensa all'enorme quantità di cellule morte della pelle che possono accumularsi sulla superficie della pelle se non stai facendo qualcosa per eliminarle regolarmente.

Se stai usando un esfoliante chimico, come il nostro Glicolico 30% Micro Peel, si consiglia ogni tre o quattro settimane, poiché contiene un file concentrazione altamente efficace di acido glicolico. Tieni presente che se hai la pelle sensibile, vorrai iniziare più lentamente, per dare alla tua pelle il tempo di adattarsi all'esfoliazione e di determinare se il prodotto stesso causa irritazione.

Quando cerchi un esfoliante chimico, è importante cercare prodotti che contengano ingredienti di alta qualità con una comprovata esperienza di successo e sicurezza.

La fiducia è importante quando si sceglie un esfoliante di qualità

Sebbene l'esfoliazione sia importante per mantenere la pelle nelle condizioni più sane possibili, devi anche essere estremamente diligente quando si tratta di scegliere un esfoliante di alta qualità che sia anche delicato. Un esfoliante che include ingredienti aggressivi combina in modo errato ingredienti attivi o suggerire di usarlo troppo spesso può danneggiare la pelle. Cerca invece esfolianti di aziende con una reputazione di qualità e che si impegnano a utilizzare solo gli ingredienti più delicati che sono veramente efficaci. Con un po 'di ricerca, l'esfoliazione può aiutarti a ottenere la pelle meravigliosamente radiosa che desideri.

Leave a comment

All comments are moderated before being published