Prendi il controllo della pelle secca invernale

Eccoci qui, fino alle ginocchia nella stretta delle mani fredde dell'inverno, e mentre i cieli grigi e le temperature in calo potrebbero mettere a dura prova la tua disposizione altrimenti solare, sono pronto a scommettere che anche la tua pelle ne sta subendo le conseguenze. Questo è il periodo dell'anno in cui puoi uscire per goderti una rinfrescante ventata di aria fredda. Ti dà un bel bagliore rosato, non è vero? Il problema è che il rossore rosa sulle guance non ha nulla a che fare con un bagliore vibrante, ma più probabilmente il risultato di una pelle secca e screpolata.

Mentre completiamo le ultime (si spera) settimane invernali, potresti scoprire che la salute della tua pelle sta improvvisamente precipitando. Ha perfettamente senso se ci pensi. Inizi l'inverno con una pelle sana e luminosa e con l'avvicinarsi delle temperature più fresche fai sforzi speciali per proteggere la tua pelle il più possibile. Tuttavia, dopo mesi di aria fredda e secca, per non parlare dell'eccessiva indulgenza, dello stress e della mancanza di sonno che accompagnano le lunghe festività natalizie, la tua pelle è probabilmente pronta per qualche seria TLC.

Quando pensi alla pelle secca e invernale, potrebbero esserci solo una o due aree problematiche che ti vengono in mente. Tuttavia, gli effetti di secchezza della stagione possono avere un impatto sulla salute della pelle dalla testa ai piedi. Vuoi apparire e sentirti al meglio una volta che arriva la primavera, quindi inizia con una valutazione completa di alcune delle aree più vulnerabili della tua pelle. Ecco alcuni dei problemi invernali più comuni.

  • Cuoio capelluto secco e forfora
  • Sopracciglia secche e screpolate
  • Palpebre sfaldate
  • Occhi arrossati e irritati
  • Pelle del viso secca
  • naso rosso
  • Guance screpolate
  • Labbra screpolate
  • cheratosi
  • Mani asciutte
  • Cuticole danneggiate
  • Unghie fragili
  • Piedi grossi e callosi

Probabilmente puoi aggiungere altri problemi della tua pelle invernale all'elenco. Ora è il momento di curare la tua pelle invernale prima di affrontare l'ennesimo cambiamento stagionale. Se ti senti come se stessi combattendo una battaglia persa, non disperare. C'è molto che puoi fare per riportare naturalmente la tua pelle a uno stato di salute vibrante.

Ottieni una pelle luminosa dall'interno

Se vuoi una pelle sana e invernale, la prima cosa che devi fare è nutrirla con l'alimentazione. Il periodo tra novembre e febbraio è pieno di motivi per indulgere in eccesso e lasciare che il buon senso sull'alimentazione scivoli. Adesso è il momento di rimettersi in carreggiata.

  • Rimani idratato. Non importa se ami stare all'aria aperta durante i mesi invernali o se odi così tanto il freddo da poterti considerare praticamente un chiuso. L'aria fredda disidrata la pelle, ma lo fa anche alzare il termostato. Puoi aiutare a combattere questo effetto bevendo più acqua. Se il sapore dell'acqua naturale non ti interessa, prova ad aggiungere frutta fresca o erbe aromatiche alla tua acqua. Sono disponibili anche gusti praticamente illimitati di prodotti aromatizzanti per l'acqua. Alcuni contengono anche vitamine del gruppo B extra, che possono fornire una carica di energia per quando le giornate invernali più brevi ti lasciano un po 'letargico.
  • Vitamina C. Gli alimenti ad alto contenuto di vitamina C, come gli agrumi e le verdure a foglia verde scura, sono particolarmente importanti in questo periodo dell'anno. La vitamina C aiuta a stimolare la produzione di collagene, che è vitale per una pelle sana ed elastica.
  • Grassi sani. Il grasso non è sempre il tuo nemico, soprattutto quando è del tipo che si trova in alimenti nutrienti come avocado, salmone, noci o olio d'oliva. Questi grassi aiutano a sostenere l'elastina nella pelle e promuovono una corretta idratazione della pelle.
  • Evita i cattivi. Zucchero, sale, grassi saturi, caffeina e alcol possono esaurire le tue difese naturali e uno dei primi posti che mostrerà è la tua pelle. Non è necessario eliminarli del tutto, anche se potrebbe essere una buona idea fare un po 'di disintossicazione dopo le vacanze, ma pratica la moderazione. Caffeina e alcune bevande alcoliche, come il vino, possono effettivamente avere benefici per la salute, purché siano assunte occasionalmente.

Tutto sul viso

Uno dei primi posti in cui probabilmente noterai i duri effetti del clima invernale è sul tuo viso. Questo perché la pelle delicata di quest'area è comunemente esposta a più elementi invernali rispetto al resto del corpo. Ecco alcuni suggerimenti per mantenere il tuo viso vivace e naturalmente sano per tutto l'inverno.

  • Solo perché la temperatura è scesa non significa che puoi evitare la crema solare. Questo è il periodo dell'anno in cui molti di noi trascurano questo importante aspetto della cura della pelle. I raggi ultravioletti continuano a farsi strada anche nelle giornate invernali più grigie. Creme solari come OZNaturals Antietà Crema Solare Idratante e Colorata stessa può fungere da doppio agente, proteggendo e idratando allo stesso tempo.
  • Detergi delicatamente. Ora è il momento in cui devi trattare la tua pelle il più delicatamente possibile, e questo include la scelta di un detergente che non abbia ingredienti aggressivi. Evita i detergenti che contengono solfati, alcol e fragranze aggiunte, che possono irritare ulteriormente la fragile pelle invernale. Scegli detergenti ricchi di ingredienti curativi come la vitamina C e antiossidanti come il nostro Detergente alla vitamina C..
  • Strofinalo. Il modo migliore per rimuovere la vecchia pelle secca è usare un esfoliante delicato. Tieni a mente la parola "gentile". Non vuoi niente di troppo duro o abrasivo, che può peggiorare la pelle secca. Anche gli esfolianti enzimatici sono una buona scelta per questo periodo dell'anno. Anche se potresti essere tentato di esfoliare ogni giorno, ciò causerà solo più danni alla tua pelle. Hai solo bisogno di esfoliare una o due volte al massimo a settimana. Prova il nostro Antico Oriente Dermafoliant sotto la doccia e vedi la differenza che può fare.
  • Indossa una maschera. Anche se la tua pelle normalmente non è secca, ora è un ottimo momento per sperimentare una maschera viso idratante come la nostra Maschera idratante vitamina C + mare per dare alla tua pelle una spinta extra di idratazione. Altrettanto importante, copriti il ​​più possibile il viso quando esci, soprattutto in condizioni ventose o estremamente fredde. Indossa un cappello che copra la fronte e avvolgi una sciarpa intorno alla parte inferiore del viso il più possibile quando esci.
  • Una crema idratante di alta qualità è assolutamente essenziale durante i mesi invernali. Scegline uno in base al tuo tipo di pelle e cerca ingredienti naturali che ti aiuteranno a proteggere e sostenere la tua pelle. Idratanti e sieri che contengono acido ialuronico sono scelte eccellenti per la cura della pelle invernale. Acido ialuronico Può trattenere fino a mille volte il suo peso in acqua, il che significa che trattiene l'umidità e rimpolpa la pelle secca e disidratata quasi istantaneamente.

Abitudini quotidiane per una pelle invernale sana

Anche se il tuo viso merita attenzione in questo periodo dell'anno, è anche importante ricordare che la tua pelle è un organo che copre tutto il tuo corpo e dovresti concentrarti sul mantenerlo sano dalla testa ai piedi. Ecco alcuni ottimi consigli per una pelle luminosa durante l'inverno.

  • Abbassa il fuoco. Adoro entrare in una casa bella, calda e accogliente dopo essere stato fuori. Tuttavia, alzare troppo il calore è un modo sicuro per privare la pelle dell'umidità essenziale. Prendi un maglione e una bella coperta accogliente e abbassa il termostato di alcuni gradi. Inoltre, per quanto lussuose possano sembrare, le docce calde sono in realtà catastrofiche per la pelle invernale. Solo pochi minuti in una doccia calda e fumante rimuoveranno gli oli importanti dalla pelle. Mantieni la temperatura dell'acqua a un livello gradevole e non passare più di dieci o quindici minuti nella doccia o nel bagno. Regalati un lussuoso olio per il corpo a base vegetale naturale subito dopo essere uscito.
  • Idrata il cuoio capelluto. Prova a strofinare un po 'di vitamina E o olio d'oliva sul cuoio capelluto circa quindici minuti prima della doccia. Solo un po 'è tutto ciò di cui hai bisogno per trattare e prevenire il cuoio capelluto secco e pruriginoso e la forfora.
  • Spazzola le labbra. Prendi uno spazzolino asciutto e spazzolalo delicatamente sulle labbra una volta al giorno o due. Ciò contribuirà a rimuovere la pelle secca e danneggiata. Continua con un leggero strato di oliva o olio di cocco per idratare. Quando esci, non dimenticare di applicare un prodotto idratante per la cura delle labbra che contenga crema solare per proteggerti dal freddo, dal vento e dal sole allo stesso tempo.
  • Vai naturale o senza profumo. Questo è il periodo dell'anno in cui la tua pelle è naturalmente più vulnerabile alle irritazioni. Potresti scoprire che i prodotti che usi e ami per la maggior parte dell'anno irritano ulteriormente il tuo problema di cura della pelle in questo momento. Mettili via per qualche mese a favore di un profumo più delicato, naturale e senza profumo Se hai assolutamente bisogno di profumo, prova ad usare un po 'di olio essenziale diluito. Passa al detersivo per bucato senza profumo per vestiti puliti senza irritazioni.
  • Usa un umidificatore. Ogni casa dovrebbe avere uno di questi. Un umidificatore aggiunge umidità all'aria, aiutando a prevenire la pelle secca e le irritazioni. Un umidificatore aiuterà anche a idratare le cavità nasali e calmare le allergie invernali.
  • Indossare guanti di gomma. Schiaffeggia un paio di guanti ogni volta che svolgi i lavori domestici, soprattutto per i compiti che richiedono detergenti aggressivi. I guanti di gomma sono ottimi anche se ti ritrovi a dover lavare i piatti a mano. Anche il più idratante dei detersivi per piatti può irritare ulteriormente le mani secche e invernali.
  • Porta degli extra. Porta sempre con te un paio di calzini e guanti in più. Andare in giro indossando strati di indumenti freddi e bagnati è un modo sicuro per irritare la pelle. Mani e piedi bagnati possono diventare pruriginosi e screpolati. Combatti questi problemi prima ancora che inizino tenendo sempre con te ricambi belli e asciutti.
  • Coccola mani e piedi. Mani e piedi asciutti, insieme alle cuticole sfilacciate, sono segni rivelatori di un lungo inverno. Spalma una ricca crema idratante o olio di cocco naturale su mani e piedi ogni sera prima di coricarti. Fai molta attenzione a strofinare la crema idratante sulle cuticole e sulle unghie. Quindi copriti mani e piedi con calze e guanti di cotone. Staccali al mattino per rivelare una pelle morbida e vellutata. Per la pelle dura e callosa dei tuoi piedi, usa una pomice almeno una volta alla settimana o strofina delicatamente un tampone detergente per la pelle contenente acido salicilico sulle aree callose prima di idratare per aiutare ad ammorbidire il tessuto cutaneo morto.
  • Termina la giornata con una buona notte di sonno. Non c'è niente di più ristoratore di una buona notte di sonno per tutto il tuo corpo. Quando sei trincerato in un sonno lussuoso è quando il tuo corpo è al lavoro per riparare i danni e rinnovarsi. Rendi il sonno una priorità per la salute che va oltre la pelle.

La pelle invernale può essere bella quando prendi solo pochi accorgimenti e ti coccoli quanto meriti. Non lasciare che la desolazione dei giorni grigi dell'inverno inumidisca la tua bellezza naturale. La primavera è davvero dietro l'angolo e vuoi apparire e sentirti al meglio per abbracciare la bellezza e il rinnovamento che ne derivano.

Leave a comment

All comments are moderated before being published