Olio di cocco per l'umidità della pelle

In che modo l'olio di cocco migliora la tua pelle?

Per migliaia di anni, le noci di cocco sono state apprezzate e utilizzate da molte culture. Le palme da cocco prosperano in molte località tropicali in tutto il mondo, comprese parti dell'Asia e lungo il Pacifico. Dagli usi dietetici, tessili, culinari e topici, le noci di cocco sono un ingrediente essenziale nella vita quotidiana delle persone provenienti da una varietà di luoghi. Un tempo era anche un alimento base nei paesi occidentali fino agli anni '50. Tuttavia, a causa dell'aumento dell'olio vegetale e di soia, l'olio di cocco è caduto nel dimenticatoio. Con la ricerca moderna che rivela una varietà di benefici sia per il corpo che per la pelle, l'olio di cocco ha fatto una rinascita. Anche se comunemente indicato come frutto, noce o seme, la noce di cocco non è in realtà una noce, ma una drupa con un seme, simile all'oliva. La ricca carne all'interno del cocco può essere pressata, producendo prezioso olio di cocco. Grazie alle sue ricche proprietà naturali, l'olio di cocco può essere utilizzato per proteggere o per dare alla tua pelle una spinta idratante.

L'uso dell'olio di cocco per il trattamento della pelle può aiutare a ringiovanire, idratare e proteggere dai radicali liberi. Uno dei motivi per cui questo olio naturale può fornire questi benefici è perché ha un'abbondanza di antiossidanti, Vitamina E. La vitamina E può essere trovata in molti filtri solari, creme idratanti e lozioni grazie alle sue capacità di nutrire la pelle. È spesso associato ai prodotti insieme alla vitamina C perché i due antiossidanti lavorano insieme per proteggere efficacemente le cellule della pelle. Come antiossidante, la vitamina E ha la capacità di combattere l'impatto dannoso dei radicali liberi. I radicali liberi sono atomi instabili, che li rendono altamente reattivi. Ogni giorno entriamo in contatto con migliaia di radicali liberi attraverso l'esposizione ai raggi UV, al fumo di sigaretta, agli scarichi delle auto, ai fumi industriali e altro ancora. I radicali liberi possono essere pericolosi e dannosi per la pelle perché quando reagiscono con elementi importanti come il DNA o le membrane cellulari, si verifica un danno cellulare. Sfortunatamente, i radicali liberi sono cose con cui entriamo in contatto quotidianamente, ma è qui che entrano in gioco gli antiossidanti. Gli antiossidanti come la vitamina E hanno la capacità di interagire in sicurezza con i radicali liberi, bloccando le loro reazioni e il dannoso effetto domino.

Le proprietà antiossidanti presenti nella vitamina E sono essenziali per una corretta cura della pelle perché i radicali liberi sono una delle cause di linee sottili e macchie brune indesiderate. Quando i radicali liberi danneggiano la pelle, la produzione di collagene rallenta e le nuove cellule della pelle non sono in grado di prosperare. Questa disgregazione delle cellule fa perdere alla pelle elasticità e giovinezza, generando linee sottili. D'altra parte, quando la pelle è ricca di antiossidanti è in grado di generare nuove cellule, portando a una sana funzione e crescita.

L'olio di cocco è anche noto per possedere un'abbondanza di grassi saturi. Tuttavia, non lasciare che il termine "grassi saturi" ti spaventi lontano dalle funzioni di supporto dell'olio di cocco. Questi grassi saturi sono acidi grassi a catena media, noti anche come trigliceridi. I grassi saturi sono facili da assorbire per la tua pelle, permettendo loro di nutrirsi in profondità all'interno della tua pelle e creando una meravigliosa crema idratante. Mentre i grassi penetrano nella superficie della pelle, proteggono le membrane cellulari bloccando l'umidità e aiutando a guarire la pelle screpolata e le zone secche. Gli acidi grassi aiutano anche ad eliminare la perdita di umidità attraverso i pori, trattenendo ulteriormente l'idratazione. Questa crema idratante naturale è un'ottima soluzione per la pelle secca o irritata, soprattutto per quelle con pelle sensibile che può essere irritata da ingredienti e fragranze artificiali.

Una ricchezza di proteine ​​può essere trovata anche nell'olio di cocco, aiutando la ritenzione di umidità e la funzione sana di cellule e tessuti. Capelli, unghie, muscoli e pelle sono tutti fatti di proteine, il che li rende essenziali per un corpo forte e sano. Le proteine ​​possono essere viste come i mattoni per la riparazione dei tessuti e per la generazione di nuovi tessuti. Quando una cellula è danneggiata o morta, le proteine ​​aiutano a mantenere la generazione di nuove cellule in movimento a un ritmo efficiente. Quando la pelle non riceve una quantità adeguata di proteine, spesso inizia a incurvarsi prematuramente o ad emanare un aspetto opaco poiché è appesantita da cellule morte e non ha le proteine ​​necessarie per mantenere l'elasticità della pelle. Sia l'applicazione topica delle proteine ​​che la garanzia di avere una quantità adeguata di proteine ​​nella dieta sono modi olistici per aiutare a mantenere la pelle forte e sana.

Un gruppo di acidi presenti nell'olio di cocco gli conferisce anche un'arma segreta sorprendente. Gli acidi, Laurico, Caprico e Caprilico, hanno caratteristiche disinfettanti e antimicrobiche. Queste proprietà consentono all'olio di cocco di proteggere la pelle dalle infezioni microbiche che potrebbero entrare attraverso una piccola ferita, graffio o anche attraverso i pori. Mantenere la pelle priva di infezioni è la chiave per ridurre macchie dolorose e potenziali cicatrici. Oltre all'applicazione topica, quando l'olio di cocco viene ingerito, questi acidi grassi danno al corpo una sferzata di energia.

Un'altra qualità che possiede l'olio di cocco che lo rende apprezzato come idratante naturale è il fatto che è una sostanza molto stabile. Ci sono una varietà di ingredienti che devono essere conservati a una temperatura specifica e hanno una breve durata, altrimenti rischiano di perdere le loro qualità benefiche. Tuttavia, l'olio di cocco è in grado di resistere a una varietà di condizioni senza danneggiare il suo complesso chimico. Grazie alla sua capacità di mantenere la sua struttura, l'olio di cocco è un ingrediente a lunga durata che può fornire benefici per molti mesi.

Con la manciata di effetti positivi che l'olio di cocco può avere sulla tua pelle, ora la domanda rimane: come puoi integrare l'olio di cocco nella tua normale routine di bellezza? Uno dei primi passi è trovare il miglior olio di cocco per la cura della pelle. Non tutto l'olio di cocco acquistato in negozio è creato allo stesso modo, quindi è importante sapere quali indicatori chiave essere alla ricerca. I tre tipi più comuni di olio di cocco disponibili nei negozi sono non raffinati, raffinati e liquidi. L'olio di cocco non raffinato si trova nel suo stato più naturale e benefico, dove le versioni raffinate e liquide dell'olio hanno subito una lavorazione che ne diminuisce le qualità ricostituenti. Simile a un'etichetta che vedresti sull'olio d'oliva, prova a trovare olio di cocco "extra vergine". Ciò significa che l'olio di cocco non è stato trattato mediante deodorazione, sbiancamento o raffinazione. L'olio extravergine di cocco può anche essere elencato come crudo, biologico o spremuto a freddo, ma prova a leggere il retro dell'etichetta per assicurarti che non sia stato lavorato. Il miglior olio di cocco per il trattamento della pelle è l'olio più vicino a quello che la natura ci ha fornito. Fortunatamente, con la sua crescente popolarità, una varietà di marche e tipi di olio di cocco sono disponibili sia nei negozi che online.

Dopo aver acquistato un olio di cocco vergine e non trasformato, il divertimento fai da te può iniziare. Oltre a cucinare, ci sono molti modi per sfruttare le proprietà ringiovanenti e idratanti dell'olio di cocco a beneficio della tua pelle. Un modo è regalarti un'esperienza termale a casa con una lozione all'olio di cocco. L'olio di cocco rimane solido a 76 gradi, il che lo rende ottimo per una lozione strutturata montata. L'olio solido può essere applicato direttamente sulla pelle, ma tieni presente che un po 'fa molto. Circa un cucchiaio è una quantità adeguata per tutto il tuo corpo. Se ti senti un po 'più avventuroso, prova a montare l'olio di cocco con un frullatore o uno strumento simile per dargli una consistenza soffice. Durante questo processo è possibile aggiungere oli essenziali o integratori aggiuntivi come la vitamina E se lo si desidera. Una volta che la lozione è completa, massaggia l'olio sulla pelle proprio come faresti con qualsiasi altra lozione o burro per il corpo. Se preferisci la tua lozione in forma di olio, l'olio di cocco può essere trasformato in un olio da massaggio portandolo a una temperatura superiore a 76 gradi. Riscaldare accuratamente l'olio e controllare che sia a una temperatura sicura prima di applicarlo sulla pelle. Utilizzando questo olio nutriente, la barriera lipidica della pelle verrà ripristinata, riducendo la perdita di acqua e la pelle irritata e secca.

Oltre alla lozione per il corpo, la crema idratante per il viso all'olio di cocco può aiutare a fornire l'idratazione naturale a una delle zone più sensibili della pelle. Prima di andare a letto, applica uno strato sottile di olio di cocco sul viso, massaggiandolo accuratamente finché non è più lucido. Sebbene l'olio di cocco sia ottimo per il viso, a volte può sembrare un po 'pesante per l'uso quotidiano. Invece, applica l'olio di cocco non raffinato come un trattamento idratante profondo di notte quando la tua pelle si sente particolarmente secca. Per l'uso quotidiano, cerca prodotti che attingano all'abbondanza di vantaggi dell'olio di cocco insieme ad altri ingredienti per un'applicazione quotidiana più leggera. OZNatural di Idratante alle erbe infuso di mare abbina l'olio di cocco con la vitamina C, l'estratto di mirtillo, l'estratto di alghe e l'estratto di alghe marine giganti per fornire la dose più naturale e potente di umidità. L'olio di cocco sul viso può essere combinato con altri ingredienti naturali per l'uso quotidiano o essere applicato da solo per un'esperienza di idratazione profonda.

Sebbene possa sembrare controproducente, l'olio di cocco può effettivamente essere utilizzato come detergente per il viso sia per l'uso quotidiano che per combattere l'acne. Ricorda che l'olio di cocco ha proprietà disinfettanti e antimicrobiche, aiutando combattere le macchie infette e inibendo la crescita batterica. In questo caso, l'olio di cocco ha un effetto simile al perossido di benzoile, una sostanza chimica presente in molti lavaggi contro l'acne. Oltre a combattere naturalmente i batteri che causano l'acne, l'olio di cocco può essere utilizzato anche per rimuovere naturalmente lo sporco e l'olio dal viso. Olio e acqua per non fondersi, quindi per liberare il viso dall'olio indesiderato, è necessario utilizzare un'altra sostanza che può mescolarsi con l'olio sul viso. È qui che entra in gioco l'olio di cocco. Nel corso della giornata, oli e impurità si induriscono sulla superficie della pelle, ostruendo i pori. Rimuovilo strofinando delicatamente l'olio di cocco sulla pelle, sollevando i residui accumulati durante il giorno. Infine, usa un panno cotto a vapore per rimuovere sia l'olio di cocco che lo sporco e l'olio indesiderati. Per una sensazione di maggiore pulizia, finisci di lavare il viso con una soluzione delicata come OZNatural Detergente viso alla vitamina C..

Oltre a idratare e pulire, l'olio di cocco è stato pensato per aiutare a ridurre la comparsa delle smagliature. Sebbene non ci siano prove definitive che abbiano dimostrato la connessione tra olio di cocco e riduzione delle smagliature, le proteine ​​che migliorano il collagene e le qualità idratanti sono note per nutrire la pelle. Cerca di mantenere la pelle idratata ed elastica per evitare la formazione di smagliature; tuttavia, se le smagliature si sono già formate, prova ad applicare l'olio di cocco per incoraggiare la produzione di nuove cellule e tessuti.

Gli esperti di bellezza amano parlare dei benefici dell'olio di cocco per i capelli, ma come esperti di pelle, siamo più preoccupati con la salute del cuoio capelluto. Uno dei migliori usi di olio di cocco è per il sollievo della forfora. Ancora una volta, questo è dove le proprietà antimicrobiche dell'olio di cocco sono utili combattendo antiestetiche e scomode forfora. L'olio non solo combatte contro la forfora, ma allevia anche i sintomi di un cuoio capelluto asciutto e sfaldato.

La natura è piena di doni utili che possiamo attingere e integrare nei nostri regimi di salute e bellezza.  Non solo la noce di cocco è una gustosa delizia tropicale che possiamo godere attraverso Cucina, ma contiene anche una varietà di elementi che possono aiutare a proteggere, idratare e ripristinare la nostra pelle. Prima di afferrare una lozione artificiale piena di profumi o una crema idratante viso elaborata dallo scaffale, ricordate i vantaggi olistici derivanti dall'utilizzo di olio di cocco e altri prodotti naturali a base di ingredienti.

Leave a comment

All comments are moderated before being published